Lega Pasi Battisti, via S. Sighele n. 3 Trento | Tel 0461 911003 | email: info@legapasibattisti.it

Virus del Nilo Occidentale (West Nile Virus)

Home » News » Virus del Nilo Occidentale (West Nile Virus)

Come ogni anno ci teniamo a tenere informati i nostri donatori sugli sviluppi del West Nile Virus, o meglio conosciuto come virus del nilo occidentale,nel nostro paese.

Il virus del Nilo Occidentale (conosciuto con la denominazione inglese di West Nile Virus) è un Arbovirus che può infettare l’uomo a seguito della puntura di zanzara infetta. L’infezione umana è in oltre l’80% dei casi asintomatica; nel restante 20% dei casi i sintomi sono quelli di una sindrome pseudo-influenzale. Nell’ 0,1% di tutti i casi, l’infezione virale può provocare sintomatologia neurologica del tipo meningite, meningo-encefalite. Le evidenze scientifiche nazionali ed internazionali hanno dimostrato l’efficacia dei piani di sorveglianza sistematica della cattura di zanzare vettrici e di sorveglianza attiva degli uccelli selvatici nel fornire informazioni precoci sulla circolazione del West Nile Virus.

Per fortuna la maggior parte delle persone infette non mostra alcun sintomo, ma in due casi su dieci la malattia può provocare febbre, mal di testa, nausea, vomito, linfonodi ingrossati, sfoghi cutanei.

 
Di seguito potrete trovare la mappa delle regioni interessate dal virus al 15 Luglio 2022:
West Nile virus

Abbiamo anche deciso di diventare più social grazie ai due nostri nuovi canali di:

 

Se invece si vogliono avere maggiori informazioni in merito alle malattie che si possono riscontrare quando si effettua un viaggio all’estero, clicca qui